ATTIVAZIONE MODALITA’ DIDATTICHE A DISTANZA

ATTIVAZIONE MODALITA’ DIDATTICHE A DISTANZA

La Brigida attiva didattica a distanza

 

Si è svolta nella mattinata del 5 marzo 2020, con modalità telematica, una riunione della task-force costituita dal Dirigente Scolastico Professor Marra per attivare iniziative di didattica a distanza. Il fine ultimo è garantire, nel periodo di emergenza, il diritto all’Istruzione, portando avanti attività didattiche a partire da lunedì 9 marzo p.v. utilizzando le tecnologie digitali e senza trascurare le specifiche esigenze degli studenti con disabilità. La task-force costituita dalle figure strumentali e di sistema e dai responsabili dei vari plessi ha discusso in videoconferenza le varie possibilità e sta realizzando linee guida per fornire agli alunni dell’Istituto termolese la possibilità di usufruire di materiali didattici e di esercitazione, soprattutto attraverso il Registro elettronico. L’emergenza è vista anche come un’opportunità per confrontarsi in modo ancora più efficace con le numerose ed interessanti possibilità che la tecnologia offre per la didattica. Agli alunni un caldo invito a stringersi intorno alla loro scuola con senso di responsabilità e maturità per procedere nel cammino formativo, anche in vista degli esami che coinvolgeranno alcuni di loro. Sono allo studio attività collettive di interazione a distanza così da non perdere o trascurare l’aspetto socializzante e identitario. Necessario frequentare con assiduità il sito della scuola a partire da domenica per avere informazioni, aprire spesso il Registro elettronico per ottenere materiali e compiti, e prepararsi a partecipare con questo nuovo e divertente mezzo (anche smartphone) alle attività che via via saranno proposte.

Si allega dispone Dirigenziale

Prot-0002187_timb_Attivazione_modalita_didattiche_a_distanza

 

Chiudi il menu