Artisti si diventa: lezione al MACTE

Artisti si diventa: lezione al MACTE

Ieri, venerdì 7 febbraio, gli alunni della classe 1^E della secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo Brigida hanno partecipato al laboratorio “Alla scoperta Di Astrart”, organizzato dal MACTE (Museo di Arte Contemporanea di Termoli).

Gli allievi sono stati invitati dallo staff del Museo a riflettere sul linguaggio dell’Astrattismo osservando alcune opere presenti nelle sale dove è esposta la collezione permanente e facendo riferimento a grandi artisti dell’arte contemporanea, quali Kandinskij e Mondrian che gli alunni avevano precedentemente studiato in classe. Ad un iniziale momento di osservazione, ha fatto seguito la creazione, da parte degli alunni, di un’opera astratta. Nella sala principale del Museo è stata infatti allestita dallo staff un’area di lavoro dove gli allievi hanno potuto dare libero sfogo alla creatività, utilizzando il materiale fornito dagli organizzatori: fogli e colori ad acquerello, sagome geometriche e cartoncini colorati di varie misure e forme (cerchi, triangoli, quadrati, linee curve e segmenti) e diversi strumenti per dipingere, come pennelli, spugne, cannucce e persino carta plastificata e palloncini da usare al posto dei pennelli! Con la guida dello staff e dell’insegnante, gli studenti hanno così dato vita a composizioni astratte originali e coloratissime caratterizzate da forme di fantasia che non riproducono la realtà che conosciamo, ma derivate direttamente da emozioni e sensazioni personali. L’esperienza si è poi conclusa con una bella foto di gruppo di tutti i partecipanti con le opere prodotte.

Tutti gli alunni, alcuni dei quali non erano mai stati al Museo MACTE, hanno apprezzato che la lezione di Arte si sia svolta in un luogo diverso dall’aula. 

 

Chiudi il menu