Incontro con gli studenti sul tema: “Campi di internamento in Molise. Una storia che non deve ripetersi”

Incontro con gli studenti sul tema: “Campi di internamento in Molise. Una storia che non deve ripetersi”

Sabato 25 gennaio, alle ore 10 presso l’istituto comprensivo Brigida si è tenuta una conferenza sui campi di internamento in Molise. Il prof.re Fabrizio Nocera ha relazionato con lodevole capacità di sintesi i fatti avvenuti in Italia tra il 1938 e il 1944. In merito alle leggi razziali ha portato a conoscenza i ragazzi che i deprecabili provvedimenti presi a livello nazionale durante il regime fascista hanno coinvolto anche la nostra regione. A Agnone, Casacalenda, Boiano, Isernia, Vinchiaturo,  sono stati internati 325 persone “colpevoli” di essere di origine ebraica oppure di essere “zingari” o omosessuali, addirittura questi ultimi venivano confinati alle Isole Tremiti. I ragazzi in un silenzio quasi religioso hanno ascoltato e preso nota degli eventi accaduti, esterrefatti hanno capito che la STORIA è fatta da ognuno di noi e che la responsabilità va estesa a tutti.

Chiudi il menu