Giornata mondiale della memoria

Giornata mondiale della memoria

In occasione della Giornata della Memoria, sotto l’egida dell’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa e con il patrocinio del Comune di Termoli, si è svolto venerdì 24  gennaio 2020, presso il Cinema Sant’Antonio,  l’evento organizzato dalla associazione socio-culturale italo-polacca “Apolonia”.

L’incontro ha visto la partecipazione di una nutrita rappresentanza degli allievi delle classi terze dell’Istituto Comprensivo M.Brigida e di studenti provenienti dalle altre scuole del territorio.

La  Presidente Dagmara Sobolewska ha aperto la manifestazione sottolineando l’importanza della memoria per non ripetere gli “orrori” del passato ed ha invitato alcuni alunni del Liceo Scientifico “Alfano da Termoli” alla lettura delle  toccanti e commoventi “Lettere da Auschwitz”.

 Anche la proiezione del film L’uomo non è un uomo…è soltanto un numero, accompagnata dal concerto dal vivo  di musica ebraica a cura di Jolanta Drużyńska, ha catturato  l’attenzione degli allievi,  visibilmente emozionati. E’ apparso, quello di oggi,  un viaggio  coinvolgente, carico di suggestioni,  tra musica, racconti, immagini  e riflessioni su un periodo tra i più bui della nostra storia.

Il momento conclusivo ha riguardato la presentazione del libro “Al termine del binario: Auschwitz”. Gli  autori Aldo Navoni e Federica Pozzi hanno sapientemente sollecitato e stimolato gli allievi a dare vita ad un dibattito costruttivo. Essi hanno fornito,  inoltre importanti informazioni sui polacchi internati nel campo di concentramento di Auschwitz e hanno  riportato testimonianze significative di persone ed eventi.

Chiudi il menu