GIORNATA DELLA GENTILLEZZA CLASSE  3N

GIORNATA DELLA GENTILLEZZA CLASSE 3N

Il 13 novembre la classe 3N, guidata dalle prof.sse Poppo e Ricci, si è cimentata con la parola GENTILEZZA. Sono partiti da un’affermazione di Seneca: “Ovunque ci sia un essere umano, vi è la possibilità di gentilezza.” I ragazzi hanno estrapolato dal brainstorming sulla “Gentilezza” ogni termine ad esso connesso. Hanno usato la strategia del Thinking Talking per cogliere le varie sfumature di significato per procedere a connessioni e interpretazioni. Si sono poi impegnati e concentrati per la produzione scritta di poesie e annotazioni. Hanno saputo cogliere l’ethos della gentilezza, la sua levità tanto necessaria per tessere rapporti e relazioni insieme; nel mondo contemporaneo si è consumata una vera deriva antropologica nei comportamenti che hanno subito scollamenti e deturpazioni. La gentilezza è indice di nitidezza, di empatia e autenticità per una convivenza civile e sociale.

Chiudi il menu