Una giornata a teatro – Nel mezzo del cammin di nostra vita……

Una giornata a teatro – Nel mezzo del cammin di nostra vita……

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, che la diritta via era smarrita….

Esperienza emozionante per le classi seconde della Secondaria dell’Istituto Comprensivo Brigida, la visione de La Divina Commedia Opera Musical, sul palcoscenico dell’ Auditorium “Unità d’Italia”, di Isernia. Il capolavoro dantesco, con la voce narrante di Giancarlo Giannini, e la regia di Andrea Ortis, ha portato i giovani studenti in un avvincente viaggio tra Inferno, Purgatorio e Paradiso, coinvolgendoli in un continuo susseguirsi di spettacolari scenografie, coreografie acrobatiche, videoproiezioni animate in 3D, effetti speciali e musiche emozionanti e struggenti. Il capolavoro di Dante è stato proposto in chiave moderna soprattutto per i testi, per il 60% in lingua originale e per il restante 40% in italiano, rendendolo ancora più attuale e fruibile da tutti, mettendo in evidenza la figura dell’autore come grande scrittore, poeta, genio e soprattutto uomo. Dante è protagonista di un duplice viaggio, fisico e spirituale, che attraverso i tre regni ultramondani, Inferno, Purgatorio e Paradiso, diviene exemplum per l’umanità. Il maestro Virgilio (interpretato dallo stesso Andrea Ortis) accompagna il poeta proteggendolo, incoraggiandolo ed esortandolo nei momenti di maggior difficoltà e abbandono, in un susseguirsi di ambienti scenici che, da desolati e tempestosi diventano sempre più tranquilli e fiabeschi, fino a diventare luminosi e celestiali quando Dante incontra Beatrice, luce che rischiara e guarisce dalle tenebre, simbolo di quell’amore puro “che move il sole e l’altre stelle” e di felicità spirituale. Questa è la magia di un’opera senza tempo.

Chiudi il menu